Uova strapazzate al tartufo


Impiattate e usando l’apposito tagliatartufi, fate scendere direttamente sulle uova le fettine di tartufo. Servite le vostre uova ben calde.


Come prima cosa spazzolare con delicatezza il tartufo, poi passatelo in tovagliolini di carta umidi per eliminare l’eventuale terriccio rimasto. Fate sciogliere, ma non friggere, venti grammi di burro in una casseruola. Aggiungete le uova, salate, e pepate leggermente. Fate rapprendere l’albume facendo attenzione a lasciare il rosso morbido , quindi toglietelo dal fuoco.

Impiattate e usando l’apposito tagliatartufi, fate scendere direttamente sulle uova le fettine di tartufo. Servite le vostre uova ben calde.

P.S. Volendo potete passare le uova in forno a 180° per una decina di minuti, con l’aggiunta in superficie di parmigiano .



Torna all'elenco delle specialità